domenica 29 marzo 2015

Rosina




Materiale
6 gomitoli di Pura Lana Vergine “Ninna Nanna Lana Gatto” (50 gr – 75 mt), ferri n. 4,5.
Misure
60 cm x 70 cm
Tensione
14 m = 10 cm
Istruzioni
Avviare 80m e lavorare 2 creste a legaccio.
F 1 e F 3: 2d, *4d, 4r* ripetere 9 volte, 4d, 2d
F 2 e F 4: le prime e ultime 2m a dir e lavorare le maglie centrali come si presentano
F 5 e F 7: 2d, *4r, 4d* ripetere 9 volte, 4r, 2d
F 6 e F 8: le prime e ultime 2m a dir e lavorare le maglie centrali come si presentano
Continuare per l'altezza desiderata e terminare con 2 creste a legaccio.

martedì 24 marzo 2015

Calzine


In questo periodo sto cercando di imparare a fare i calzini, ma ho ancora molta strada per farne un paio decenti.
Per questi ho usato 1 gomitolo di "Regia Extra Twist Merino"  (75% Lana e 25% Polyamide , 50 gr - 210 mt) ferri circolari n. 3
Ho seguito il Kal "Home Sweet Home Socks" di Maria Rosa Spighetti.
Il modello è Toe-up e comprende 4 taglie, la più piccola è perfetta per un piede che calza 34/35 di scarpe.
 


giovedì 19 marzo 2015

Pino





Occorrente:
100% Lana Merino “Drops Baby Merino” (50 gr – 175 mt): 90 mt per ogni colore
ferri circolari n. 3,5, un set di ferri a doppia punta n. 3,5
4 marcapunti, 6 bottoncini
Taglia: 0 mesi
Misure: torace 40 cm, lunghezza 21 cm, manica (dallo scalfo al polsino) 12 cm
Tensione: 28 m = 10 cm
L'abbottonatura non è centrale, ma laterale.
Punti impiegati
d = diritto r = rovescio g = gettato
1accD = passare 1m senza lavorarla, 1d, accavallare la maglia passata
2insD = lav. 2d insieme
asola = 1g 2insD
legaccio lavorato in piano = lav. tutti i ferri a dir
legaccio lavorato in tondo = 1 giro a diritto e 1g a rovescio
cresta legaccio = 2 ferri a legaccio
Maglia rasata lavorata in piano = 1 ferro a dir e 1 f a rov
Maglia rasata lavorata in tondo = 1 giro a dir e 1g a rov
M = marcapunti
aum. = nella stessa maglia lavorare 1d e 1d ritorto.
sM = spostare il marcatore
DL = diritto del lavoro
RL = rovescio del lavoro
A = colore 1 B = colore 2 C = colore 3
Punto scacchiera:
F 1 e F 3: 2d di un colore, 2d di altro colore
F 2 e tutti i ferri pari: lavorare le maglie come si presentano
F 5 e F 7: alternare i colori
Istruzioni
Con il colore A avviare 52m e lavorare 3 creste a legaccio.
Fare la prima asola nel 3° ferro, le seguenti ogni 7 creste.
Sul RL posizionare i marcapunti: 18d, M, 7d, M, 14d, M, 7d, M, 6d
F 1: *lavorare a diritto fino a 1m prima del M, 1aum, sM, 1aum* rip 4 volte, lavorare a diritto fino alla fine del ferro.
F 2 e tutti i ferri pari: le prime e ultime 5m a dir, a rovescio le centrali.
Ripetere i ferri 1 e 2 per altre 15 volte = 16 x 8 = 128 m + 52m = 180 m
Dopo 24 ferri lavorare a punto scacchiera con i colori A e B, poi continuare con il colore B.
Dividere le maniche dal corpo (rimuovere i marcapunti):
34d, lasciare in sospeso su un filo di scarto le 39m della prima manica, avviare 4 nuove maglie, 46d, lasciare in sospeso su un filo di scarto le 39m della seconda manica, avv. 4 nuove maglie, 22d.
Lavorare a legaccio le prime e ultime 5m, a maglia rasata le maglie centrali.
Dopo 24 ferri con il colore B, lavorare a punto scacchiera con colore B e C.
Continuare con il colore C per 20 ferri.
Terminare con 3 creste a legaccio.
Maniche
Distribuire sui ferri a doppia punta le maglie delle maniche.
Ferro seguente: riprendere 3m dal sottomanica del corpo, diritto fino alla fine, riprendere 3m dal sottomanica del corpo, lavorare in tondo e segnare l'inizio del giro con un M.
Dopo 6 giri diminuire 1m ai lati del M, ripetere le diminuzioni ogni 6 giri per altre 3 volte.
Dopo 24 giri lavorare a punto scacchiera come per il corpo.
Terminare con 3 creste a legaccio.
Confezione
Attaccare i bottoni in corrispondenza delle asole, nascondere i fili pendenti.

NB
Questo lavoro è frutto della mia fantasia, non è un modello testato e la spiegazione può contenere errori o inesattezze.












venerdì 27 febbraio 2015

Fabio

Occorrente:
2 gomitoli di 100% Lana Merino “Filati BBB Record” (50 gr – 175 mt), ferri n. 3,5, 5 bottoncini
Taglia: 3/6 mesi
Misure: lunghezza 24 cm, larghezza 23 cm, manica (dallo scalfo) 13 cm
Tensione: 30 m = 10 cm
Punti impiegati
d = diritto r = rovescio
acc. = passare 1 m senza lavorarla, 1d, accavallare la m passata sulla m lav. a dir.
2insR = lav. 2r insieme
asola = 2d, 1g 2insD, 1d. Fare la prima asola nel 4° ferro, la seguente a 16 ferri di distanza dalla precedente. (5 asole)
cresta legaccio = 2 ferri a legaccio
leg. = legaccio = lav. tutti i ferri a dir
aum barrato = sollevare il filo che unisce la maglia del ferro sx e quella del ferro dx e metterla sul ferro sx, lavorare questo filo a diritto ritorto.
DL: diritto del lavoro
RL: rovescio del lavoro
chiusura con 3 ferri  https://www.youtube.com/watch?v=Bj_UiqTLDwE
Punto coste alternate:
f 1 e f 3: *3r, 1d* rip e terminare con 3d
f 2, 4, 6, 8: lavorare le maglie come si presentano
f 5 e f 7: *1r, 1d, 2r* rip e terminare con 1r, 1d, 1r
Ricominciare dal 1° ferro.
Schema del punto

Istruzioni
Dietro
Avviare 71m e lavorare 4 creste a legaccio.
Proseguire seguendo il “punto coste alternate” per 15 cm (dal bordo).
Diminuzioni per gli scalfi
f 1 DL: chiudere 3m e seguire il punto fino alla fine del ferro
f 2 RL: chiudere 3m e seguire il punto fino alla fine del ferro
f 3 DL: 2r, 2insR, seguire il punto fino alle ultime 4m, 2insR, 2r
Ripetere il f 3 (DL) ancora 2 volte: restano 59m.
Continuare fino ad un'altezza totale di 24 cm.
Lasciare in sospeso le prime e ultime 16m e chiudere le maglie centrali.
Davanti dx
Avviare 40m: 35 + 5m a legaccio per il bordo.
Lavorare 4 creste a legaccio.
Ferro seguente: 5m a legaccio, seguire il punto fino alla fine del ferro.
Continuare la lavorazione come per il dietro, escluse le 5m del bordo.
Finite le diminuzioni degli scalfi iniziare le diminuzioni dello scollo.
Ferro seguente DL: 5d, 2insR, seguire il punto fino alla fine del ferro.
Continuare a diminuire in questo modo solo sul diritto del lavoro fino ad avere 16m + 5m del bordo.
Raggiunta l'altezza del dietro, lasciare le maglie in sospeso.
Lavorare il davanti sx in modo speculare.
Maniche
Avviare 43m e lavorare 4 creste a legaccio.
Seguire il punto per 4 ferri.
Ferro seguente DL (aumentare 1m ai lati): 2r, 1aum, seguire il punto fino alle ultime 2m, 1aum, 2r.
Ripetere il ferro degli aumenti ogni 8 ferri per altre 4 volte = 53m
A 13cm dal bordo, iniziare le diminuzioni come per il dietro.
Terminate le diminuzioni, chiudere tutte le maglie.
Confezione
Unire i davanti al dietro: con 3 ferri chiudere insieme le 16 maglie delle spalle e continuare a lavorare a legaccio le 5m dei bordi per 11 creste; unire i due bordi e chiudere sul rovescio con i 3 ferri.
Unire con punti nascosti questo bordo allo scollo della nuca.
Cucire le maniche al corpo, cucire i fianchi e i sottomanica.
Attaccare i bottoni.


NB
Questo lavoro è frutto della mia fantasia, non è un modello testato e la spiegazione può contenere errori o inesattezze.

giovedì 29 gennaio 2015

Rosso corallo



Materiale
300 mt di lana 100% Merino “Filati Pregiati Giglio Classic” (50 gr – 125 mt)
Ferri circolari n. 4
4 marcatori, 3 bottoncini di legno decorati
Taglia
18/24 mesi
Misure
Circ. torace 30 cm, lungh. 32 cm, raglan 17 cm.
Tensione
22 m = 10 cm
Punti impiegati
d = diritto r = rovescio g = gettato
leg. = legaccio in piano
M = marcapunti sM = sposta marcapunti
acc. = passare 1 m senza lavorarla, 1d, accavallare la m passata sulla m lav. a dir
2insD = lav. 2 maglie insieme a diritto.
aum. = avviare una maglia sul ferro di destra e lavorarla a dir. ritorto nel ferro di ritorno
DL = diritto del lavoro
RL = rovescio del lavoro
            













Istruzioni
Avviare 66m
F 1 – F 4: diritto
F 5: dir fino alle ultime 3m, 1g, 2insD, 1d (1a asola, fare le altre asole ogni 12 ferri)
F 6: diritto
F 7 DL: 14d - M – 10d – M – 18d – M – 10d – M – 14d
F 8 RL: 5d, rovescio fino alle ultime 5m, 5d
F 9 : *dir fino a 1m prima del M, 1g, 1d, sM, 1d, 1g* rip 4 volte, dir fino alla fine.
Ripetere i F 8 e F 9 altre 16 volte = totale 202 maglie.
Lavorare 4 ferri a diritto.

Dividere le maniche dal corpo
Ferro seguente DL: 31d (davanti), avviare 6 nuove maglie, rimuovere il M, chiudere le 44m della 1a manica, 52d (dietro), rimuovere il M, avviare 6 nuove maglie, rimuovere il M, chiudere le 44m della 2a manica, 31d(davanti).
Lavorare 4 ferri a diritto.
Continuare lavorando le prime e ultime 5m a dir e a maglia rasata le maglie centrali.
A cm 10 dallo scalfo, lavorare le prime e ultime 5m a dir e sulle maglie centrali seguire lo schema del punto traforato.
Terminare con 6 ferri a diritto.

Confezione
Attaccare i bottoni e nascondere i fili pendenti sul rovescio del lavoro.

NB
Questo lavoro è frutto della mia fantasia, non è un modello testato e la spiegazione può contenere errori o inesattezze.

sabato 10 gennaio 2015

Angelica



Occorrente:
2 gomitoli di Lana Merino “Filati BBB Baby Gioia” (50 gr – 187 mt)
ferri n. 3
6 bottoni
Taglia: 3/6 mesi
Misure: circ. 48 cm, lungh 24 cm, manica (dallo scalfo al polsino) 13 cm
Tensione: 26 m = 10 cm (maglia rasata)

Punti impiegati
d = diritto r = rovescio g = gettato
2insD = lav. 2d insieme
asola = 1g 2insD
cresta legaccio = 2 ferri a legaccio
maglia rasata lavorata in piano = 1 ferro a dir e 1 f a rov
leg. = legaccio = lav. tutti i ferri a dir
aum. semplice = avviare una maglia sul ferro di destra
DL = diritto del lavoro
RL = rovescio del lavoro

Spiegazione

Dietro
Avviare 69m e lavorare 5 creste a legaccio.
F 1 DL: *3r, 3d*, rip e terminare con 3r
F 2 RL: *3d, 3r*, ripetere, 3d
F 3 DL: *3r, passare 1m senza lavorarla, 2d, accavallare la maglia passata*, 3r
F 4 RL: *3d, 1r, 1g, 1r*, ripetere, 3d
riprendere dal F1
Continuare fino ad avere 15 cm di altezza dal bordo.
Chiudere 5m su entrambi i lati e continuare a lavorare per 9cm.
Chiudere le 23m centrali della nuca e lasciare in sospeso su un ferro 18m per ogni spalla.
Davanti sx
Avviare 38m e lavorare 5 creste a legaccio.
F 1 DL: *3r, 3d*, rip, 3r, 5d(bordo)
F 2 RL: *3d, 3r*, ripetere, 3d, 5d
F 3 DL: *3r, passare 1m senza lavorarla, 2d, accavallare la maglia passata*, rip, 3r, 5d
F 4 RL: *3d, 1r, 1g, 1r*, ripetere, 3d, 5d
Continuare come per il dietro fino alle diminuzioni dello scollo (22cm dal bordo).
Scollo
Chiudere in una sola volta 11m, poi 3m, poi 1m (restano 18m)
Continuare fino a raggiungere l'altezza del dietro.
Lasciare in sospeso le maglie.
Lavorare il davanti dx come detto per il davanti, ma in modo simmetrico.
Sul davanti destro distribuire 6 asole.

Maniche
Avviare 41m e lavorare 5 creste a legaccio.
F 1 DL: 10d, *3r, 3d*, ripetere 3 volte, 3r, 10d.
F 2 RL: 10r, *3d, 3r*, rip 3 volte, 3d, 10r.
F 3 DL: 10d, *3r, passare 1m senza lav, 2d, accavallare la maglia passata*, rip 3 volte, 3r, 10d.
F 4 RL: 10r, *3d, 1r, 1g, 1r*, rip 3 volte, 3d, 10r.
Continuare fino a 15 cm di altezza dal bordo e chiudere tutte le maglie.
Contemporaneamente aumentare all'interno di due maglie 1m su entrambi i lati ogni 8 ferri per 5 volte.

Confezione
Sul rovescio del lavoro chiudere con i tre ferri le maglie delle spalle dei davanti con quelle del dietro.
Cucire le maniche al golfino, i sottomanica e i fianchi.
Bordino dello scollo: riprendere le maglie lungo ogni scollo dei davanti e della nuca.
Lavorare a maglia rasata 4 ferri.
Cucire i bottoni in corrispondenza delle asole.


NB
Questo lavoro è frutto della mia fantasia, non è un modello testato e la spiegazione può contenere errori o inesattezze.


giovedì 1 gennaio 2015

Calzine per neonato



 Materiale:
25 gr di Lana merino “Drops Baby Merino” (50 gr. - 175 mt)
set di ferri a doppia punta n. 3,5
Misure: lunghezza totale del piedino = 8 cm
Tensione: 24 m = 10 cm

Punti
d = diritto r = rovescio dR = diritto ritorto
mp = passare 1m senza lavorarla
acc = passare 1m, 1d, accavallare la m passata
2insD = prendere 2m insieme e lavorarle a diritto
2insR = prendere 2m insieme e lavorarle a rovescio
DL = diritto del lavoro
RL = rovescio del lavoro

Istruzioni

Gambina:
Avviare 24 m e distribuirle su tre ferri (ferro N. 1=8m, ferro N. 2=8m, ferro N. 3=8m), unire in tondo e lavorare a coste 1d/1r per 8 giri (la codina del filo segna l'inizio del giro).
Lavorare 8 giri a diritto.
Tallone:
Lavorare a dir (sullo stesso ferro) le 8m del ferro N. 1 più 4m del ferro N.2 (tallone)
lavorare in piano queste dodici maglie:
F 1 RL: 1mp, 11r
F 2 DL: 1mp, 11d
ripetere i ferri 1 e 2 ancora per 3 volte
F 9 = F 1
Diminuzioni del tallone
F 10 DL: 8d, 1cc, girare il lavoro
F 11 RL: 1mp, 4r, 2insR, girare
F 12 DL: 1mp, 4d, 1acc, girare,
F 13 RL: 1mp, 4r, 2insR, girare
ripetere i F 10 – 13 ancora 1 volta.
Restano 6m
F 14 DL: dir
Tassello
Con lo stesso ferro riprendere 6m lungo il bordo, 12d, riprendere 6m lungo l'altro bordo e con lo stesso ferro lavorare 3d.
ferro N. 1 = 9m ferro N. 2 = 12m ferro N. 3 = 9m
L'inizio del giro parte dal centro del tallone
Diminuzioni del tassello
giro 1: 3d, 6dR, 12d, 6dR, 3d
giro 2:
ferro N. 1:lavorare a dir fino alle ultime 3m, 2insD, 1d
ferro N. 2: 12d
ferro N. 3: 1d, 1acc, diritto fino alla fine
giro 3: diritto
Ripetere i giri 2 e 3 fino ad avere 24m
(ferro n. 1 = 6m, ferro n. 2 = 12m, ferro n. 3 = 6m)
Piedino
Lavorare  8 giri a diritto.
Punta del piede
giro 1:
  • ferro n. 1 = diritto fino alle ultime 3m, 2indD, 1d
  • ferro n. 2 = 1d, 1acc, diritto fino alle ultime 3m, 2insD, 1d
  • ferro n. 3 = 1d, 1acc, diritto fino alla fine
giro 2: diritto
Ripetere i giri 1 e 2 fino ad avere 8m.
Chiusura delle maglie:
Tagliare il filo in misura sufficiente a chiudere le maglie con il punto maglia, in alternativa
infilare il filo in un ago, farlo passare nelle maglie rimaste e stringere.

NB
Questo lavoro è frutto della mia fantasia, non è un modello testato e la spiegazione può contenere errori o inesattezze.